CollaborACTION 2020 #5

Coreografi selezionati per la 5° edizione

Carlo Massari
coreografo vincitore del Premio CollaborAction#5

Marco D’agostin
coreografo vincitore del Premio di sostegno CollaborAction#5

 

  • Associazione Cantieri Danza/ Ammutinamenti Festival, ( Emilia Romagna)
  • ATER Circuito Regionale Multidisciplinare (Emilia Romagna)
  • Associazione MOSAICO DANZA / Interplay Festival (Piemonte)
  • PIEMONTE DAL VIVO – Circuito Regionale Multidisciplinare Dello Spettacolo (Piemonte),
  • AMAT / Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali (Marche)
  • ARTEVEN / Circuito Teatrale Regionale Veneto (Veneto)
  • FONDAZIONE TEATRO COMUNALE CITTÀ DI VICENZA (Veneto)
  • Associazione ARTEDANZAE20 (Lombardia)
  • C.L.A.P.Spettacolodalvivo-Circuito Lombardia Arti Pluridisciplinari Spettacolo dal Vivo (Lombardia)
  • TEATRO PUBBLICO PUGLIESE–Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura (Puglia)
  • Maya inc Soc. Coop. a.r.l./FIND Festival – Sardegna
  • Associazione ARMUNIA/Inequilibrio festival (Toscana)
  • FONDAZIONE TOSCANA SPETTACOLO ONLUS (Toscana)
  • ORIENTE OCCIDENTE ( Trentino Alto Adige)

AZIONE DELLA RETE ANTICORPI XL
network per la promozione della giovane danza d’autore

CollaborAction#5

A CURA DELLA RETE ANTICORPI XL
coordinata da Natalia Casorati

CollaborAction#5 giunge alla sua quinta edizione, quest’anno 14 i partner della Rete Anticorpi XL che aderiscono al progetto (due in più dell’edizione precedente), dimostrando negli anni di essere una delle iniziative più innovative del panorama italiano.

Rivolto a quei coreograLi della scena nazionale con un indiscusso proLilo artistico, offre l’opportunità di destinare all’artista un importante sostegno economico, afLiancato dalla realizzazione di una tournée in tutta Italia, per la creazione di un nuovo spettacolo.

CollaborAction XL nasce in continuità con il lavoro che ha svolto il Network Anticorpi XL in questi anni, cercando di andare – con azioni mirate – incontro alle difLicoltà che le compagnie emergenti prima e affermate poi, hanno nel reperire sostegni per le nuove produzioni, nell’ottenere spazi per le prove, nel ricevere adeguati feedback alla produzione e, in particolare, nel circuitare con i loro spettacoli a livello nazionale. Tanto più quest’anno dove l’emergenza Covid 19 ha colpito in modo pesante tutto il settore spettacolo dal vivo, e in particolare i giovani artisti, i partner che aderiscono all’azione hanno deciso di modiLicare l’azione diversiLicando e incrementando il sostegno economico. Una scelta coraggiosa, che andrà a movimentare sui 50.000,0€ a sostegno della giovane creatività. I due candidati Linalisti di cui a settembre nei giorni della Vetrina AnticorpiXL, è stato identiLicato il progetto coreograLico 1° classiLicato, cioè CARLO MASSARI con RIGHT e il 2° classiLicato, MARCO D’AGOSTIN con SAGA, risultando rispettivamente VINCITORE e MENZIONATO.

I due coreografi selezionati e risultati vincitori sono Marco D’Agostin e Carlo Massari. L’azione ha cercato nei limiti delle sue possibilità di aiutare in maniera facile ( non ci sono complicate pratiche amministrative da sostenere, né rendiconti da presentare) giovani coreografi di media carriera della scena nazionale, cioè coloro con un indiscusso profilo artistico.
CollaborAction XL nasce in continuità con il lavoro che ha svolto il Network Anticorpi XL in questi anni, cercando di andare – con azioni mirate – incontro alle difficoltà che le compagnie emergenti prima e affermate poi, hanno nel reperire sostegni per le nuove produzioni, nell’ottenere spazi per le prove, nel ricevere adeguati feedback alla produzione e, in particolare, nel circuitare con i loro spettacoli a livello nazionale. Tanto più quest’anno dove l’emergenza Covid 19 ha colpito in modo pesante tutto il settore spettacolo dal vivo, e in particolare i giovani artisti,

Marco D’Agostin è un artista attivo nel campo della danza e della performance. Per il suo lavoro come autore ed interprete gli sono stati attribuiti numerosi riconoscimenti: il Premio UBU 2018 come miglior Performer Under 35, il Premio Gd’A Veneto 2010, la Segnalazione Speciale al Premio Scenario nel 2011, il Premio Prospettiva Danza 2012, il Teatro Libero di Palermo Prize al BEFEstival e il secondo premio al concorso (Re)connaissance di Grénoble nel 2017. E’ tra gli artisti italiani selezionati dalla Biennale Danza 2020.

Carlo Massari: danzatore e coreografo, in qualità di performer ha partecipato alla Biennale di Venezia, Compagnia della Rancia, Teatro Comunale di Bologna, Balletto Civile, Compagnia Abbondanza/Bertoni e Cie PetriDish (BE). Nel 2011 con l’artista Chiara Taviani dà vita alla Compagnia C&C portando a debutto numerose produzioni di successo nazionale e internazionale. Svariate le collaborazioni con diverse realtà del panorama italiano ed europeo, tra cui Agora Coaching Project (IT), Dukto (ES), La Verdi (IT), KDC (PL), Compagnia Ortika (IT). Dal 2017 la direzione di C&C è af_idata unicamente a Carlo Massari. Dal 2019 è direttore artistico del Festival Danzare il Tramonto (BO) e del progetto An_ibia (Art Factory International – Leggere Strutture).

I 14 partner aderenti all’azione sono: Rete Anticorpi Emilia-Romagna (Emilia-Romagna), ATER – Circuito Regionale Multidisciplinare (Emilia-Romagna), Associazione Mosaico Danza/Interplay (Piemonte), Piemonte dal Vivo – Circuito Regionale Multidisciplinare (Piemonte), AMAT / Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali (Marche), Arteven / Circuito Teatrale Regionale (Veneto), Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza (Veneto), Associazione Artedanzae20 (Lombardia), C.L.A.P.Spettacolodalvivo – Circuito Lombardia Arti Pluridisciplinari Spettacolo dal Vivo (Lombardia), Teatro Pubblico Pugliese (Puglia), Associazione Armunia (Toscana), Fondazione Toscana Spettacolo Onlus (Toscana) e il FIND Festival/ Maya società cooperativa, della Sardegna, e ORIENTE OCCIDENTE ( Trentino Alto Adige).

Gli autori selezionati nelle edizioni precedenti sono stati il marchigiano Giulio D’Anna con OOOOOOOO, premiato anche da Danza&Danza nel 2012 come miglior coreografo emergente, il piemontese Daniele Ninarello con lo spettacolo L.A.N.D. WHERE IS MY LOVE?, co-prodotto con Torinodanza festival – Fondazione del Teatro Stabile di Torino, e Daniele Albanese, coreografo emiliano-romagnolo con lo spettacolo VON, coprodutto da Torinodanza festival – Fondazione del Teatro Stabile di Torino, CDC – Les Hivernales/Avignon, Halles de Schaerbeek, e sostenuto anche dal Fondo per la Danza d’autore Regione Emilia-Romagna 2015/16. Albanese, grazie a CollaborAction XL#3, ha avuto l’opportunità di usufruire di residenze artistiche tra Europa e Italia e di portare lo spettacolo VON in tutta Italia con un tour incominciato a settembre 2017 e terminato lo luglio 2018. Per la quarta edizione è stata selezionata Silvi Gribaudi con il pluripremiato GRACES.

 

INFO E CONTATTI

Coordinamento azione CollaborAction per il Network Anticorpi XL
Natalia Casorati | collaboraction@networkdanzaxl.org

 

PASSATE EDIZIONI

CollaborAction#4 vinto da SILVIA GRIBAUDI con GRACES
CollaborAction#3 vinto da Daniele Albanese con VON

COLLABORACTION#2 VINTO DA DANIELE NINARELLO CON L.A.N.D. – WHERE IS MY LOVE?
COLLABORACTION#1 VINTO DA Giulio d’anna con OOOOOOOO