#INTERPLAYGREEN

UN FESTIVAL ECOSOSTENIBILE
> Progetti di buone pratiche green

L’Associazione Mosaico Danza ha cercato di capire come fare propria l’emergenza ambientale, tema ogni giorno più attuale e che richiede un investimento sia da parte dei cittadini e, soprattutto, da parte di Enti, Aziende e Associazioni. 
Allontanando l’idea che siano gli artisti a dover modificare la loro poetica, creando spettacoli ad hoc sul cambiamento climatico da inserire nel nostro cartellone al fine di sensibilizzare il nostro pubblico alle problematiche ambientali, abbiamo scelto di agire direttamente.
Abbiamo deciso di agire in prima linea nella lotta all’inquinamento andando ad INVESTIRE in progetti green e per farlo il team del Festival ha intrapreso un’attenta indagine di mercato, confrontato diverse piattaforme che al centro mettessero l’ambiente e la riduzione dell’inquinamento. E abbiamo fatto la nostra scelta #green.

I ricercatori e gli scienziati hanno dimostrato che per salvare il pianeta ogni abitante della terrà dovrebbe piantare un albero.
Noi abbiamo deciso di cominciare da qui.

Così abbiamo incontrato gli organizzatori di TREEDOM e di BIORFARM, che appoggiano gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS), una raccolta di 17 obiettivi globali stabiliti dal Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite per porre fine alla povertà, proteggere il pianeta e garantire prosperità per tutti nell’ambito di una nuova agenda per lo sviluppo sostenibile. TREEDOM e BIORFARM presentano tra i loro scopi quelli di riassorbire la CO2, aumentare le zone verdi e incentivare il lavoro dei piccoli contadini e agricoltori in Italia e nel mondo. Tutti gli alberi fanno bene all’ambiente: assorbono CO2, emettono ossigeno, favoriscono la biodiversità e molto altro. 
Nello specifico TREEDOM sostiene la piantumazione di alberi in Asia, Africa, Sud America e Italia, contribuendo al raggiungimento di 10 Obiettivi per garantire un futuro sostenibile. BIORFARM sostiene piccole aziende agricole italiane aiutando i contadini, invitando i cittadini ad adottare uno e più alberi da frutta.

In totale il Festival ha acquistato 25 alberi, uno per ogni membro del team del festival, favorendo il riassorbimento di CO2 per circa 8 tonnellate.

Ci teniamo molto mettere a conoscenza gli spettatori, i cittadini, gli artisti della possibilità di FARE LA DIFFERENZA, aderendo anche loro ai progetti delle due piattaforme. 
Grazie a queste collaborazioni sarà possibile incentivare e sostenere progetti ambientali a livello locale, nazionale e internazionale, volti anche al supporto della biodiversità e al rispetto dell’etica lavorativa.

Ogni iniziativa verrà condivisa e promossa dal Festival tramite l’hashtag #INTERPLAYGREEN.

Segui i nostri progressi su TREEDOM

Segui i nostri progressi su BIORFARM