120gr – Sara Pischedda

120gr

Sara Pischedda (IT)

30 Maggio 2019 22:15

Lavanderia a Vapore Corso Pastrengo, 51 Collegno (TO)

In 120 gr. Sara Pischedda si mette in gioco con delicata ironia, sola sul palco si racconta, si spoglia, danza sulla sua stessa voce ironizzando su un periodo storico ossessionato dalla perfezione. Viviamo in una mostra espositiva di corpi conformi alla massa, senza sbavature, alla ricerca di conferme, in cui immagini, pose, flash e smartphone sono gli ingredienti del nostro quotidiano, accompagnati da un continuo brusio che stordisce, ottunde la mente, confonde il pensiero.

Fino a che punto le parole possono descrivere il nostro aspetto fisico e definire la nostra identità? Dove inizia il simulacro e dove comincia l’individuo? I corpi che si dibattono nel magma virtuale della rete sono diventati invisibili o “ipervisibili”? Cos’è l’uomo in un’epoca divisa tra l’esaltazione e la censura, la venerazione e la critica? Cos’è la “bellezza”? Cos’è la perfezione?

Sara Pischedda si forma presso il CFP Corso di Formazione Professionale per danzatori promosso da Electa Creative Arts, sostenuto dal MIBACT e diretto da Eleonora Coccagna. Dal 2013 a oggi ha collaborato con diversi coreografi e compagnie tra cui: Andrea Gallo Rosso, Artemis Danza, Antonio Minini, Daniele Ninarello, Tamara Cubas, Moreno Solinas, Caterina Genta e Mark Sieczkarek. Nel 2016 crea le coreografie di Satura… sì; mentre nel 2017 è danzatrice solista per Cenerentola di E-Motion Company, crea le performance Ma mère l’Oye e No smile, viene selezionata per “Nuove traiettorie” (Network Anticorpi XL) e per la residenza artistica di sei mesi del FIND Festival (Cagliari). Nel 2018 continua la sua attività di performer per il Gruppo E-Motion, è danzatrice nello spettacolo Farà di te un sol boccone e inizia la sua collaborazione con il Balletto di Sardegna.

ASMED opera in Sardegna nel campo della danza contemporanea dal 1979. Nel 1982 nasce la Compagnia Balletto di Sardegna, prima compagnia di danza della Sardegna riconosciuta ufficialmente dalle Istituzioni. Le produzioni si avvalgono di coreografi e danzatori illustri della scena italiana e internazionale tra cui Ben Stevenson, Joseph Fontano, Tere O’Connor, André Lucas, Phyllis Gutelius, Massimo Moricone, Geoffrey Cauley, Cornelia Wildisen, Françoise André, Robert North, Mauro Bigonzetti, Marco Cantalupo, Mario Piazza, Dino Verga, Guido Tuveri, Moreno Solinas, Mark Sieczkarek. Il Balletto di Sardegna ha ottenuto numerosi riconoscimenti ed è stato ospite di teatri e festival nazionali e internazionali come il Teatre Antic di Barcellona, il Festival Integrarte di Pontevedra (Galizia), il Between the Seas Festival di New York, Dantzaldia di Bilbao, l’Albania Dance Meeting di Durazzo, il PAD Festival di Mainz, la Platforme Danse di Ajaccio e il Festival Sulleoni di Bastia.

Ideazione e Coreografia Sara Pischedda
Luci Stefano De Litala
Suono Marco Schiavoni
Costumi Marco Nateri e Stefania Dessì
In collaborazione con Istituto Professionale Sandro Pertini
Spettacolo creato nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura” con il supporto MiBACT e SIAE 2017

Selezionato Vetrina Anticorpi XL ‘18

PRIMA REGIONALE

durata 15'
site :: sarapischedda